venerdì 5 dicembre 2008

Curiosità ...

Vi sarà sicuramente capitato di subire i classici sintomi dell'influenza e chiedervi da chi, ma soprattutto dove l'avete preso?
La risposta arriva dall’Università della Virginia dove uno studio scientifico ha rilevato che il telecomando è uno degli oggetti domestici dove si annida più spesso il virus che causa il raffreddore. Infatti, il Rhinovirus è il virus responsabile di starnuti, bruciori di gola e tosse, e sembra che alberghi tra gli oggetti che più si utilizzano in casa, come il telecomando, lo sportello del frigorifero, il rubinetto del bagno, penne e mouse del PC.
Secondo questo studio condotto su un campione di 30 famiglie, è emerso che nel 42% degli oggetti analizzati sono state trovate le tracce del suddetto virus, il quale si deposita sulle superfici e sopravvive per circa 2 giorni, agevolato, altre sì, dal tepore delle mura della casa. Il passaggio all’organismo umano avviene attraverso il contatto con le mani ed è quasi inutile diffondere disinfettanti nell’aria.
Il consiglio migliore che gli esperti danno è quello di effettuare una pulizia approfondita della casa delle suppellettili e delle mani…

2 commenti:

MAFALDA ha detto...

wow! ora capisco casa mia è la sal parto,la nursery di questo virus hi!hi!hi! casa mia è tutto meno che disinfettata ah!ah!ah! a fondo poi uh!uh!uh! se ti legge mio marito ..... SONO ROVINATAAAAA! AH!AH!AH! ;-D buon fine settimana ciao ciao Maffy

stella ha detto...

Ciao nella carissima,qualcosa in merito sapevo.

Lavo le mani in continuazione!

Bacioni