martedì 13 gennaio 2009

E a chi non piace il mare?

L’idea dell'infinito,sensazione di libertà,presagio romantico,odore di selvatico,sapore di qualcosa di indefinibile,oggetto di miti e leggende....meraviglioso,sarà anche per questo che amo terribilmente la mia isola. Il mio amore più grande?
Il MARE... il suo odore... le ONDE... la loro schiuma...
tante volte ho pensato una cosa, magari stupida.. perchè non credo assolutamente nella reincarnazione...
ma ogni volta che mi trovo in mezzo al mare a nuotare..
io penso che se in qualche modo è esistita vita passata,
bene, in questa vita, devo certamente essere stata un pesce..
mi piace immaginare di essere stata un DELFINO...
è troppo grande la sensazione di libertà.. di leggerezza... e di pace...
che provo stando nell'acqua...
la sento come il mio elemento naturale...
ma è soltanto una favola..... un sogno... un gioco...
questa immagine mi ha riportata alla mente queste sensazioni...
sentire le onde.. sentire il mare come lenzuola di seta sulla pelle...
lenzuola fresche e profumate che mi avvolgono per farmi sognare....

12 commenti:

Jan ha detto...

E'qualcosa da cui non puoi scappare.
Come hai sempre detto: Il mare incanta, il mare uccide, commuove, spaventa, fà anche ridere, alle volte, sparisce, ogni tanto, si traveste da lago,oppure costruisce tempeste, divora navi, regala ricchezze, non dà risposte, è saggio, è dolce, è potente, è imprevedibile.
Ma soprattutto: il mare chiama.
Non fà altro, in fondo, che questo: chiama.
Non smette mai,a te poi è entrato dentro, ce l'hai addosso, è te che vuole.
Puoi anche far finta di niente , ma non serve.
Continuerà a chiamarti.
Questo mare che vedi e tutti gli altri che non vedrai, ma che ci saranno, sempre, in agguato, pazienti, un passo oltre la tua vita.
Instancabilmente, li sentirai chiamare.
Senza spiegare nulla, senza dirti dove, ci sarà sempre un mare, che ti chiamerà."
Sei fantastica piccoletta, dentro di te hai una forza che a volte suoera quella del mare!!!
So che è un brutto periodo, ma so anche che lo supererai, tu hai una forza interiore che non immagini, voglio rivedere il tuo splendido sorriso brillare sulle tue dolci labbra. Ti voglio bene tantissimo, ricordati che io sarò sempre al tuo fianco.
Kiss
P.S. Contenta? ho creato un account solo per commentare te!!!

Cesco ha detto...

Cara Nella, il tuo pensiero è comune a quello di Kelly Slater, pluricampione di surf, che in un'intervista disse "non so perchè ci piace cavalcare le onde, forse, in un'altra vita, eravamo dei delfini, e probabilmente lo saremo anche nella prossima". Il mare è un elemento che per molti è estraneo, ma che per chi lo conosce come noi, che ci viviamo a contatto ogni giorno e lo assaporiamo quando ci svegliamo la mattina, è la vita. Ciao, un saluto :-)

stella ha detto...

Anch'io sono affascinata dal mare!

sirio ha detto...

Il mare è stata la culla delle prime forme di vita...sarà per questo che ha tutto questo fascino!

Come sai io l'ho scoperto da poco,ma...meglio tardi che mai!

Ciao,un caro saluto.

Alby ha detto...

senza non saprei vivere, molte volte sono passato in campagna ma nel ritornare vicino al mare il cuore si riempie di gioia, vivo vicino al mare e penso che mai nessuna cosa al mondo potra farmi allontanare da qui, senza sarei come un pesce fuori dall'acqua, ciao kisssss

Pupottina ha detto...

con la giornata di pioggia che c'è da me.... il mare e le onde diventano davvero un sogno

^______________^

streghetta ha detto...

Cara Nella, vedo il mio splendido mare tutti i giorni, ma non mi stanchero mai di lui. Poi il mare d'inverno è qualcosa di incredibile. Ah non vedo l'ora che sia domani! Già mi manca.

Ishtar ha detto...

Che bella l'immagine che mandi con le tue parole...viva il mare cara,
noi che ci nasciamo avendolo vicino inevitabilmente ne rimaniamo stregate, un abbraccio :)

Elsa ha detto...

nelle mie vene scorre acqua salata:)))
un saluto

Elsa ha detto...

vieni a vedere cosa ho fotografato stamane....:))))
Elsa

Kat ha detto...

....mi piace nuotare lontano dalla riva....e togliermi il costume!!!

Nella ha detto...

Jan ti ringrazio, davvero delle tue parole.

Si hai ragione Cesco, bisogna conoscerlo.

Stellina un abbraccio.

Bella la tua descrizione del mare come "la culla delle prime forme di vita"
Sirio un saluto ^_^

Wow Alby rendi bene l'idea!!!

Certo Streghetta il mare d'inverno mi fa pensare alle tempeste di pensieri e sentimenti che si scatenano nei nostri animi e nei nostri cuori! In ogni caso il mare in tempesta è uno degli spettacoli più belli da osservare, è una forza della natura!

Un abbraccio a te Ishtar ^_^

Elsa, allora ci somigliamo molto... potrei essere la terza sorella ^_^ arrivo a sbirciare la foto ;)

Hihi Kat lo faccio anche io ^_^