domenica 29 marzo 2009

Il mistero o il miracolo dell'amore


Secondo una nota leggenda orientale, un dio dell’amore, quando nascono, lega con un invisibile filo rosso i mignoli delle persone che saranno destinate ad amarsi. Il filo rosso dell’amore è l’energia vitale che abita in noi, una luce che ci aiuta a risorgere e a ritrovare il senso del vivere. Due sguardi che s’incrociano, un colpo di fulmine, un amore che inizia quasi per caso. E all’improvviso ci si trova in una situazione emotiva particolarmente intensa nella quale si desidera essere uniti, fondersi con l’essere amato. Il confine che separa l’innamorato e il suo soggetto d’amore tende a dissolversi, per dar luogo a uno stato di fusione; gli innamorati sentono di essere una cosa unica, indipendentemente dalle rispettive individualità, poiché trasferiscono sulla persona amata aspetti della propria personalità.

20 commenti:

acquachiara ha detto...

Una bella leggenda e una grande verità, i legami d'amore non si dissolvono mai, nemmeno quando per esigenze di percorso, le anime vivono in corpi che son separati dalla vita :)

stella ha detto...

Ciao cara Nella.
Condivido il concetto di acquachiara.
Tanti bacioni.

silvano ha detto...

Ciao Nella, tempo che non passo. Scusa ma ultimamente non ho molto tempo.
ciao, silvano.

Guernica ha detto...

Direi che è vero!Sto testando...
Un bacio!:)

Rosalita is Out Tonight! ha detto...

L'Amore il Governatore.
bella storia veramente.
ciao Luka

Nella ha detto...

AC ... Concordo :)

Ciao Stellina ... smack

Ciao Guerni ^.^

Benvenuto Luka

Pupottina ha detto...

^_______________^

anche se sono in pausa dal blog.... eccomi a salutarti

Luciano ha detto...

Nellaaaa tesoro mio.
Come posso non condivire il tuo post?
Ciao.
Che ne pensi di dare un giudizio al mio ultimo post relativo ai ragazzi d'oggi?

streghetta ha detto...

ciao Nellina ^_^ abbiamo parlato entrambe di amore anche se in diversa maniera, passa da me e capirai!!!

FAUSTO ha detto...

Shi shi concordo in pieno ^___^
A presto...
Baci baci

Marco Ranno ha detto...

Bellissima e quanto mai reale!
Grazie per il bel momento!

Guernica ha detto...

Un saluto!^_^

Luciano ha detto...

Nella ? Ma ci sei?
Un bacio.

acquachiara ha detto...

L'amore ha molti volti e molti aspetti, sa scorrere lungo i sentieri più difficili e non teme di essere ferito , lascialo scorrere è inesauribile ... e quello che pensi di non aver conosciuto ora scorre in te senza limiti , non fermarlo lascia che giunga a chi ora ne ha più bisogno
acquachiara

Paola ha detto...

Bello questo post; il vero amore non muore mai. L'immagine di Bouguereau è bellissima.
Ti abbraccio, buonanotte

Guernica ha detto...

Il mio sincero augurio di buona Pasqua cara!

andrea ha detto...

ciao cara
buona pasqua

Pupottina ha detto...

buon lunedì
^_____________________^
sono tornata alla normalità del mio blog.... spero ...

Luciano ha detto...

Nella... mi auguro che la tua assenza totale non dipenda da ...
Ciao Nella.

Nella ha detto...

un grande smack a tutti