domenica 3 agosto 2008

Curiosità

Riad : La polizia saudita ha arrestato un uomo di 56 anni marito di sei donne, perche' secondo la legge islamica ne ha due di troppo. L'uomo di nazionalita' saudita, arrestato nella provincia sud orientale di Jazan, al confine con lo Yemen, ha tre mogli saudite e tre mogli yemenite. L'uomo, membro della 'Commissione della promozione della virtu' e della prevenzione dal vizio', ha rigettato le accuse affermando di aver divorziato da due delle sue mogli. Una commissione indaghera' sul caso.

11 commenti:

streghetta ha detto...

Giorno Nellina.:-) mi sono immaginata per un attimo con 6 mariti. Aiuto. Buona giornata

stella ha detto...

Streghetta,mi hai fatto ridere di gusto! Certo che se ne sentono di cose incredibili...

Nella ha detto...

6 mariti??? @_@
concordo con entrambe ... è fuori di testa!!!
Buona domenica Cinzia ... un bacione Stella!!!

stella ha detto...

Nella percuè non ritiri il premio? L'ho chiesto pure a Carlo

nonsoloattimi ha detto...

Buongiorno Nella... uhmmm... furbi questi sauditi... comodo eh???

sirio ha detto...

Ciao nella,ma quante'è bella la coppia,punto e basta!!
Sarò antiquato? Forse,ma io mi trovo benissimo così!!
Abbraccione.

Nella ha detto...

Stella io nn ci sono riuscita ... e Carlo tra amici, piscina ... ragazze e mare credo non abbia avuto tempo, dopo ci riproverò.
Smackkk

Buon dì Claudia, eh si furbissimi ;)

Sirio anche io sono antiquata in questo ;)
Smack

acquachiara ha detto...

Poverino forse aveva bisogno di affetto ahahahahah

Certo oggi sorridiamo di queste cose, ma se le consideriamo nel tempo in cui "il Profeta" le ha promulgate in realtà furono una grande conquista sociale per le donne fino ad allora considerate meno di zero e semplicemente sepolte nella sabbia appena nate.
Era un comportamento che permetteva a chi ne aveva la possibilità di mantenere più di una donna e di procreare più figli che fossero in grado di crescere e dove possibile studiare.
La regola anche se spesso è disattesa, prevede il consenso della prima moglie, che rimane dominante,si deve avere i mezzi per farle vivere tutte allo stesso livello, ogni moglie deve avere una casa sua e ogni figlio deve avere lo stesso trattamento, se uno studia devono studiare tutti.
Ah dimenticavo, in casa comanda la moglie e se il marito vuole andarsene la casa resta sua.
;-))

stella ha detto...

Vieni a ridere un po'!

Cesco ha detto...

Pian piano arriveranno anche loro alla ricostituzione di uno stato di matrimonio più equo, o almeno vicino al nostro, con diritti delle donne più ampi. Certo però non gli converrebbe più divorziare, perchè gli avvocati lo spellerebbero come in Italia ;)

Nella ha detto...

AC ... concordo pienamente ... smack

Stella arrivo ^_^

Chissà Cesco se ci arriveranno davvero ...