sabato 17 maggio 2008

Attaccata da un pellicano mentre nuotava nelle acque della Florida

Stranotizia : Washington.

Una donna è stata attaccata con insolita violenza da un pellicano mentre nuotava nelle acque della Florida dove era in vacanza. Debbie Shoemaker, 50 anni, ha dovuto farsi ricucire il volto con 25 punti di sutura.
La strana aggressione è avvenuta mentre la donna stava nuotando nelle acque di Treasure Island. Secondo le autorità della Florida non era mai successo prima d'ora che un pellicano attaccasse una persona con tanta violenza.

7 commenti:

jack ha detto...

Mamma mia!Certo che è proprio strano.Magari mentre la donna nuotava,con lo spostamento della massa d'acqua il pellicano pensava che ci fossero dei pesci e magari cercava di acchiapparli col becco.Boh.In ogni caso meglio ormai non fidarsi neanche di animali che pensiamo essere innocui.
Ciao e buon week-end ;)

Nella ha detto...

Non so, so dirti che ieri al mare ...
vado sempre ad una spiaggetta alla quale si puo accedere solo dal mare, eravamo un gruppo di amici, loro sono andati a stendersi al sole mentre io come al solito sono rimasta ancora un po in acqua ... un enorme gabbiano ha cercato di attaccarmi ...

Tony Pannone ha detto...

Forse perche' voleva solo darti un beccata come un bacio . ciao Nella....

Nella ha detto...

=) Tony ahah ... non ci avevo pensato, ciao una beccata anche a te =D

Smack

TIW ha detto...

che sfiga!!!!!!!!!!!!
non si riesce nemmeno a stare in pae in acqua ora..

Nella ha detto...

Eh si ... il mondo sta cambiando ...
Ciao tiw un bacio!!!

Sergio ha detto...

Davvero strano questo episodio..in Florida anni fa ho nuotato nel fiume dove c'erano anche i delfini ma loro erano innocui..di pellicani non ne ho visti..evitai solo l'oceano..sai, poteva capitare qualche squalo..