sabato 17 maggio 2008

Tutti la inseguono e pochi la trovano!

Stamattina, mi sono incontrata con amiche e amici per il solito "rito del caffè", lo beviamo insieme e poi ognuno inizia la propria giornata. Di solito si fa a turno a casa di uno di noi, stamattina tra il caos più totale ci siamo dati appuntamento in un rinomato bar dell’isola. Spettegolando e parlando di banalità ed altro, un amico mi dice : sai Nella, sono alla ricerca della felicità, e per quanto mi impegno nella sua ricerca, la felicità sembra un obiettivo irraggiungibile ...
Io gli ho chiesto lui cosa intendeva per felicità : i soldi, una macchina nuova, una casa più grande,il successo, un partner più sexy ...
E' questa la felicità … tanti oggetti.
Io ... mi guarderei attorno e direi : mi manca qualcosa, ma non qualcosa di materiale ... la felicità non si compra mica.
Secondo me con tutte queste cose ... pensiamo di essere felici.. E' come una sorte di illusione ... e più potere abbiamo più siamo alla ricerca di qualcosa sempre più grosso o più sfarzoso… Ma dopo che abbiamo 10 macchine che valgono 1.000.000 di € ciascuna, 20 proprietà nei posti più belli del mondo e andiamo alle feste più alla moda ... siamo sicuri che saremo davvero felici?
La gente non ha ancora capito che la felicità sta nelle piccole cose di ogni giorno, una cena in famiglia, un abbraccio, una serata tra amici.
La felicità è fatta d'un niente che al momento in cui lo viviamo ci sembra tutto.
E' nei piccoli gesti e nelle piccole emozioni quotidiane che si deve trovare la felicità.
Oggi siamo tutti insoddisfatti perché bene o male abbiamo già tutto e vogliamo sempre più, e questo ci porta ad essere infelici, non ho mai conosciuto una persona ricca felice, e questo perché avendo tutto la sua vita non ha scopi, non ha obbiettivi da raggiungere, e allora che senso ha la vita?
Passando il tempo ad inseguirla o a cercarla non ci accorgiamo di averla.
Forse perché cerchiamo di raggiungerla, se smettessimo di inseguire la felicità in ogni istante della nostra vita, potremmo raggiungere, finalmente noi stessi, ciò che siamo e la felicità, che è sempre stata dentro di noi.

... Che ne pensate ... cos'è la felicità ... ?


13 commenti:

Orso Polare ha detto...

Come si fa a non essere d'accordo con te???

Nella ha detto...

Ciao orso =))) bentornato!!!!

Anonimo ha detto...

Per me la felicità è ... conoscere una persona fantastica come te!!!
Ciao piccola ti auguro una buona giornata!!!
Kissssss

silvano ha detto...

Non lo so cosa sia la felicità, viene e se ne va da sola, torna rimane assente per un po'...
Non lo so...sembra a volte un'entità esterna ed indipendente.
Forse sono onde cerebrali, qualcosa di fisiologico, e così il suo alter ego l'infelicità, sembrano le due facce dello specchio, non esistono l'una senza l'altra.
Non lo so....
ciao...forse dico queste cose perchè oggi qui piove.
ciao.

Nella ha detto...

Ormai la tua firma è "piccola" ... come faccio a spiegarti che non sono fantastica.

Ciao silvano, ti mando un bacio e un raggio di sole =)) per tirarti su di morale ... smack

Sergio ha detto...

Più si è ricchi, meno si è felice..basta vedere le tante persone che poi hanno tentato il suicidio o usano droghe..sono d'accordo con te..essere felici è nelle piccole cose..e, se mi permetti ti scrivo dei versi di una piccola canzoncina che cantavo insieme ai bambini nella mia chiesa che mi viene in mente alla domanda cos'è la felicità:
"Felicità è conoscere il Signore,
avere in me un nuovo cuore,
vivere sempre nel Suo amore,
felicità è il Signor"

Nella ha detto...

Che bella questa canzoncina.
Grazie di averla scritta!
Ciao!!!

ISHTAR ha detto...

Io confesso di sentirmi spesso felice da quando ho la mia serenità interiore, non sono ricca economicamente ma il poco che ho mi basta, non ho la necessità di avere una carriera lavorativa perchè non voglio vivere per il lavoro ma il lavoro mi dovrebbe aiutare a vivere meglio, amo le piccole cose quotidiane, e sto quasi sempre felice.
La mia ricetta per tutti: smettetela di cercare la felicità cercate la serenità!
Buona giornata :-)

Anonimo ha detto...

Concordo con te ishtar, anche Nella è sempre felice, è la nostra carica di felicità quotidiana, quando abbiamo un problema o siamo giù, via di corsa da lei, e se non è possibile fisicamente (ha sempre 1000 impegni), ci sono gli sms, il telefono, il pc ...
L'importante è ascoltare la sua voce cristallina è subito si ha una ventata di felicità!!!!
Per me la felicità è averla come amica, è davvero speciale!!!
Ciao ishtar ...

A te un bacio, splendida creatura "amica mia" kissssss

P.S. non azzardarti a cancellare il mio commento e non arrabbiarti(tanto sei carina anche quando ti arrabbi)
:D Ciao
Gigi

Nella ha detto...

Ciao ishtar ... =)
buona giornata anche a te!!!

Gigi dico solo no comment ...
Baci

Cesco ha detto...

Il raggiungimento della felicità non è uno stato d'animo che l'Uomo possa raggiungere. Certo ci sono momenti felici, ma da qui a considerarli "felicità" nel senso intrinseco del termine, non è esatto. L'Uomo non si accontenta mai, e questo è insieme difetto e pregio della nostra specie.

Alby ha detto...

Felicità!! siamo tutti a cercare questa felicità, ma nessuno si accorge che già essere vivi e poter parlare, vedere il sole, le stelle, o magari scrivere qui un commento a una amica è già sinonimo di felicità, la mia felictà è quando esco da casa e c'è il sole in alto che mi riscalda, è quando riesco a comprare un nuo oggetto che volevo, un paio di scarpe o non so essere in pizzeria con amici e ridere insieme a loro, la felicta è poter dire ciao con un sorriso, la felicità non è avere tanti soldi o tante case, ne basta una e già si è felici, pensiamoa quanti non hanno niente di niente eppure sono felici!!!! ciao a tutti

ValeTata ha detto...

La felicità è...
iniziare così il commento mi porta alla mente le figurine "Love Is"... sempre una frase diversa per ogununo di noi :)
Baci