sabato 24 maggio 2008

Il fungo

E’ divenuto il simbolo di Lacco Ameno: è una roccia tufacea dalla curiosa forma di fungo che è stata modellata dall’erosione marina nei vari secoli.

In passato era chiamato “Scoglio della triglia” per via dell’intensiva attività di pesca che veniva praticata nelle acque adiacenti.
Numerose sono anche le leggende legate all’origine di questo caratteristico scoglio; come quella che narra il sorgere del fungo nel luogo ove vi trovarono la morte due innamorati che fuggivano dai loro genitori che ostacolavano il loro amore.
Curiosa è anche la leggenda che racconta del lancio del grande masso dal Monte olimpo per opera del Dio Mercurio, incollerito per l’imprigionamento di Tifeo sull’isola di Ischia da parte di Giove.

8 commenti:

Valentino ha detto...

belle le leggende, ti portano a sognare...

ciao, esco a fare due passi

Nella ha detto...

Ciao =) ... buona passeggiata!!!

stella ha detto...

La natura è imprevista e imprevedibile ! Ciao nella

Nella ha detto...

Ciao stella ... buona giornata

Cesco ha detto...

Nelle tue foto è sempre ricorrente questo scoglio dalla particolare forma. Mi sembrava strano che non ci fosse qualcosa di leggendario che si rifacesse alla sua storia. D'altronde, sul mare, le leggende prendono corpo.

Ciao, buon fine settimana

Nella ha detto...

C'è sempre perchè da casa mia si vede perfettamente =) e anche se lo vedo tutti i giorni da mattina a sera non mi stanco mai di fotografarlo mi piace tanto ;)

Buon fine settimana anche a te cesco.
Ciao

ValeTata ha detto...

Adoro le leggende!!
La tua Ischia mi affascina sempre di più :)
smack!

Nella ha detto...

=)))
Allora potresti venire =)
Smack Vale