lunedì 23 giugno 2008

Dedicato ad un amico speciale ...

Molte volte ci si trova davanti a situazioni poco piacevoli ... la cosa spontanea che viene da fare è lasciare che vadano avanti, perchè prima o poi finiranno. Purtroppo non è così. La cosa saggia da fare è affrontare immediatamente quei problemi e non lasciare che loro ti sormontino. Non dico che la cosa sia semplice: è come avere nella libreria un vecchio libro, un libro a cui sei molto affezionato, ma che in quel momento della tua vita sta occupando uno spazio troppo importante ... continui a guardarlo chiedendoti se avrai la forza di metterlo via, di toglierlo dalla libreria per buttarlo definitivamente fuori dalla tua vita ... quello spazio è troppo importante, ne hai assoluto bisogno, ma hai anche paura che in futuro il libro possa servirti ... cerca almeno il coraggio per prenderlo e quando lo avrai in mano e lo sentirai polveroso e vecchio ti accorgerai da solo che non ne hai più bisogno ... quello è il momento per liberartene ...

5 commenti:

Ishtar ha detto...

Per me hai già detto tutto tu per cui non occorrono altre parole, per cui buona serata, ciao :-)

stella ha detto...

Triste e malinconica?

Nella ha detto...

Ciao Ishtar ... buona serata!!!

Stella ciao!!!

Cesco ha detto...

Una bella metafora Nella...

Nella ha detto...

Eh si ... =)