sabato 14 giugno 2008

Sardegna

Con i suoi tanti chilometri di coste l'Italia vanta delle spiagge che hanno poco, se non nulla da invidiare ai mari tropicali.
E' un esempio brillante delle italiche bellezze marine la Sardegna.
Vasta regione-isola offre paesaggi diversissimi, ma tutti splendidi, che alternano rilievi a pianure, coste di sabbia candida a scogliere di granito rosa.
Per gli amanti della vita di mare, la Sardegna è un vero paradiso terrestre, dove godersi il mare spaziando tra la Costa Smeralda, il Parco dell'Asinara, le dune di Piscinas, la Maddalena, la zona di Capo Caccia, quella di Porto San Paolo e di Tavolare, le falesie del Golfo di Orosei, o il continuo alternarsi di calette sassose e spiaggette isolate della costa del sud.
E allora cosa aspettate ... buone vacanze!!!

P.S. Visto Cinzia ^_^

5 commenti:

Ishtar ha detto...

Ciao Nella
se sapessi i sapori della nostra cucina, il pane della mia zona, perchè ogni zona ha le sue specialità, quello fatto in casa in modo tradizionale, ha il sapore di una piantina sotto al quale crescono un certo tipo di funghi che in sardo campidanese si chiamano "mudregu", questo perchè questa piantina viene utilizzata per fare il fuoco nel forno, mediante le fascine, e anche per la scopa del forno...
Per non parlare delle case campidanesi tipiche in cui si ha la possibilità di tuffarsi direttamente nel passato, pensa non ho più trovato il posto ma ne ho sentito parlare in una trasmissione locale, un vero peccato, c'è n'è una più verso il nord, ancora intatta con in ogni stanza gli oggetti tipici e le persone in veste tradizionale, una sorta di museo vivente in cui mangiare con la cucina tradizionale con pane pasta farmaggi di giornata!
Ogni ambiente ha una sua destinazione e storia, se riesco a beccarlo ci vado volentieri anche per mangiare!
Buona giornata baci :-)

Cesco ha detto...

Ciao Nella, bellissimo posto sulla nostra bellissima isola, d'altronde chi vive sul mare come te, è una persona adattissima a parlarne, pur non vivendo qui. Solo un consiglio, però, se mi posso permettere: state alla larga da Porto Cervo e la Costa Smeralda. Per quanto siano dei posti bellissimi, sono solo delle trappole scialacqua-portafogli... Tutti gli altri posti che hai citato, invece, sono ugualmente incantevoli e degni di nota. Pensa che io ho fatto il militare a La Maddalena (fortunatissimo!!!), e c'erano dei miei commilitoni romani, che una volta visto il posto non hanno neppure chiesto di essere trasferiti vicino casa, e hanno trascorso dieci mesi su un'isola da sogno.

Un altro posto che consiglio: Isola Rossa, chiamata così perchè le rocce hanno un particolare colore rossastro simile ai gran canyon statunitensi. E' un posto bellissimo, dove un turista può trovare tutto quello che vuole da una vacanza al mare: nessun inquinamento, alberghi, acqua park, tre spiaggie semplicemente stupende e numerosi locali dove trascorrere la notte estiva.

Nella ha detto...

Ciao Ishtar ... ho fatto questo post, perchè me lo aveva chiesto Streghetta per scherzare ... e l'ho scritto pensando a te, a lei e a Cesco ... che ci vivete, leggendo quello che hai scritto mi è venuta voglia di venirvi a trovare^_^ un bacio

Cesco, purtroppo non sono mai stata in Sardegna, ma ci sono stati molti miei amici, mia cugina poi ci viene ogni anno in vacanza, quindi un po di cose mi sono state raccontate da loro :)
Wow deve essere bellissimo il posto chiamato ... Isola Rossa, se riuscirò a venire in Sardegna sarà il primo posto che visiterò ^_^
Ciao

ValeTata ha detto...

Cosa cosa... mica lo sapevo... la mia mamma è sarda per cui invece io ci sono sempre andata :) è stupenda... DEVI :)))) smackkkkkk

Nella ha detto...

Sisi spero di andarci ... BACIIIIIII