giovedì 19 giugno 2008

Strano ma vero ....

Stranotizia : Londra ...
"Prometto a Dio e alla Regina di fare il mio dovere": è questa la frase che sigla il giuramento dei bambini britannici per entrare a fare parte degli scout.

Un bambino cattolico di 8 anni è stato cacciato dagli Scout perché si è rifiutato di giurare fedeltà alla regina. Ha contestato una parte del giuramento pronunciato dai lupetti britannici che recita: "Prometto a Dio e alla Regina di fare il mio dovere". Per la madre del bimbo la monarchia inglese ha sempre discriminato i cattolici che non possono salire al trono. Proprio perche' discriminati secondo la signora non dovrebbero essere obbligati a giurarvi fedeltà. Eccezione per gli stranirei e musulmani - Proprio per venire incontro ad altre fedi e altre nazionalità gli scout britannici permettono ai non cristiani e agli stranieri di cambiare leggermente il giuramento. I musulmani possono dire "Nel nome di Allah il più benevolo e misericordioso", mentre gli stranieri anziché fare la loro promessa alla regina possono farla "al Paese da cui provengono".
Per i britannici però, niente sconti - "La regola è che tutti i sudditi britannici devono pronunciare quelle parole", ha detto un portavoce degli scout. E così il piccolo Matthew dovrà rinunciare al fazzoletto intorno al collo. "Mi piace frequentare i lupetti e non volevo essere escluso o sentirmi diverso dagli altri", ha detto.

14 commenti:

Cesco ha detto...

Bàh, l'Inghilterra è sempre stata progressista in alcuni campi, mentre rimane inutilmente tradizionalista in altri. Personalmente non capisco perchè non prendono tutta la famiglia e... non dico di fargli le scarpe di cemento e buttarla nel Tamigi, ma di mandarli in pensione. La concezione di trono "ricevuto per grazia divina", nella società moderna è solo deleteria, e porta a paradossi come questo che ci hai raccontato.

Ciao Nella, buona giornata

stella ha detto...

Solidarietà al bambino,che rimarrà escluso dal gruppo , quesa vicenda lo segnerà sicuramente!

indiano ha detto...

Mi spiace per il piccolo mancato scout scottato da questa sua scelta di coerenza, ma per assurdo meglio avere in italia la monarchia dichiarata piuttosto che il ritorno al fascismo con un duce che tutti osannano ignorantemente

saluti

indiano

silvano ha detto...

Eh poveri cattolici dicriminati e vittime. Venisse qui il ragazzetto nella patria della tolleranza e della democrazia. Cosa ci fa nel paese della perfida albione?
@cesco: loro si sono inventati la democrazia. Noi l'avevamo trovata ma temo non saremo capaci di tenercela. Io vorrei la regina Elisabetta ed in cambio smollerei loro Ratz e Berlu. Due in cambio di uno: AFFARONE.

jack ha detto...

Povero bimbo.
Beh,non si è perso nulla a fare lo Scout ihihihi

Cesco ha detto...

@ Silvano, non si potrebbero buttare nel Tamigi tutti? intendo Ratz, Berl e tutta la famiglia reale? Mi da fastidio dover scegliere...

Sara Sidle ha detto...

A parte che non ho molta simpatia per la regina, questo povero bimbo ha portato avanti un suo ideale, perciò tanto di cappello. E poi, diciamocela tutta, giurare fedeltà ad una regina che è sempre contornata da scandali e peccatucci vari...
Bacioni

una donna in cammino ha detto...

Ciao Nella, questo è il mio nuovo indirizzo blog ^_^

AnnaGi ha detto...

MONARCHIA o DITTATURA...
in questo caso mi domando dove sia la differenza...
Povero bimbo, mi spiace per lui, davvero

Nella ha detto...

Cesco a me la notizia mi ha lasciata perplessa.
Ciao buona serata!!!

Certo Stella lo credo anche io ...

Ciao Indiano ... concordo con te!!!

Hehe ... Silvano ... buona serata!!!

Jack non sapevo che tu fossi un lupetto :P

Cesco ... smack :)

Sara anche a me non è simpatica per niente. Baci

Venus ... ok aggiorno subito il tuo indirizzo blog

Nella ha detto...

Anche a me Anna ... moltissimo.

Valentino ha detto...

meglio così.... sono ridicoli vestiti tutti uguali come dei soldati... e ancor di più da grandi con i pantaloncini corti

ciao, esco a fare due passi

silvano ha detto...

@cesco: la perfezione non è di questo mondo Cesco.

Nella ha detto...

Ciao Valentino :) buona passeggiata!!!

Holà Silvano ;)