lunedì 30 giugno 2008

Giornata mitologica

Oggi siamo stati al mare, abbiamo portato un po di amici in giro per l'isola, eravamo quasi una carovana ^_^ appena in 32. Ho deciso che oggi era la giornata ideale per andare a mare a Casamicciola terme, comune nel quale sono cresciuta e al quale sono rimasta molto legata ... Casamicciola incarna pienamente lo spirito ischitano in tutte le sue sfaccettature, racchiudendo quello che di più bello offre l'isola in una ricchezza e varietà di paesaggi. Su questa spiaggia in particolare c'è una grotta, non è l'unica dell'isola. Ce ne sono tante, piccole, piccole o più grandi le grotte che ritmano i fianchi dell’isola di Ischia. Luoghi ombrosi, nascosti, dove entrare per ammirare i riflessi del mare sulle pareti, giochi caleidoscopici di luce e acqua. Luoghi dove riposarsi nelle grandi nuotate. Luoghi anche dove strappare un bacio segreto. Ma attenti. Non sempre sarete soli. Quasi tutte le grotte di Ischia sono abitate da presenze invisibili. A volte è un Mago, altre volte una Sibilla…

La Sibilla in una grotta dell'isola di Ischia

W. Frenkel in L'Isola d'Ischia, 1928 scrisse :
" Sul lido del Castiglione, presso la necropoli dei Cumani, si può rintracciare la cosiddetta Grotta della Sibilla. Essa non rassomiglierà certo all'autentica e splendida Grotta di Cuma con "le cento vie e i cento antri", situata sotto il Tempio di Apollo ... né a quella falsa e modesta, presso il Lago d'Averno, al "primo entrar nel doloroso regno"...
È una grotta ben semplice, rustica, di... villeggiatura, ma, per contro, il luogo è oltremodo romantico e suggestivo, come lo è tutta la riviera del Comune di Casamicciola.

Oggi mentre raccontavo la leggenda ai miei amici spagnoli, mi sono ricordata, di quando ero piccola e la maestra portò noi bambini avanti a quella grotta. Ricordo l'emozione di tutti noi la sua leggenda : La Sibilla veniva qui,
secondo alcuni, nella stagione estiva, attratta dalle acque e dalle stufe medicamentose. Altri, invece, alludono ad un suo soggiorno forzato fra questi mirti, viti e ginestre...
Sarebbe stata perseguitata dal tiranno Aristodemo e si sarebbe rifugiata presso il Castiglione, come tante famiglie cumane che si erano ribellate contro i noti metodi di governo introdotti dal suddetto padrone del Regno di Cuma: nella gioventù egli eccitava passioni sensuali; negli uomini maturi uccideva, con lavoro e con tasse, tutte le aspirazioni; nei vecchi provocava sentimenti religiosi ... Il "carnevale" di Aristodemo durò circa quattordici anni.
Dopo la fine del mostro - fu ucciso dalla bella Senocrita, la Sibilla, senza dubbio, ritornò nella sua dimora principesca sotto l'Acropoli di Cuma.
Ma, secondo la tradizione, essa, in questa stessa grotta, avrebbe annunziato la venuta del Redentore.
Il rev. O. Buonocore, nelle sue Leggende Ischitane, afferma che i pescatori avevano raccolto i seguenti responsi "sulle foglie mezzo aggrinzite dal sole e inzuppate d'acqua": "una vergine concepirà e partorirà un Figlio... e rifioriranno i tempi di Saturno... farà trionfare la giustizia... pieno di mansuetudine... tornerà l'ordine dal mare al mare".

terme

12 commenti:

stella ha detto...

Appena potrò,visiterò queste località splendide...

Alby ha detto...

wowww.....sono le spiagge che piaciono a me, il mistero delle grotte poi quelle mi affascino di piu, devo proprio venire a Ischia prima o poi, speriamo, magari chissa il prossimo anno visto che il mio ragazzo/uomo sarà di piu indipendente. ciao un kisss grosso a te e un abbraccio agli altri amici del blog.

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

ci sono veramente maghi e sibille dentro le grotte?
spettacolo! vedrò di farci un salto prima o poi..

Elsa ha detto...

premiooooooooooooooooooo
corri da me.
elsa

Nella ha detto...

Stella ti aspetto a braccia aperte, smack!!!

Alby affascinano anche me che vivo qui da quando sono nata ^_^

Marco si ci sono shhhhh, non dirlo a nessuno io ci parlo sempre ;)

Elsa grazieeeee ... smack!!!

luce ha detto...

Che spettacolo affascinante e misterioso, luoghi magici che ti lasciano sognare creature fantastiche, lasciano la mente libera di galloppare verso mondi incantanti.

Nella ha detto...

Ecco ... è quello che provo ^_^

jack ha detto...

Ma è un posto meraviglioso!
Uff,invidia! :)
Ciao,un bacione...

Tony Pannone ha detto...

Appena in 32 io da solo pero' anche il lago ha il suo fascino bisogna accontentarsi...... ciao Nella baci a presto.

Ishtar ha detto...

Ho letto tutto, ma la foto...
è splendida, certo che anche tu non sei mica posizionata male geograficamente!
Buona notte :-)

Nella ha detto...

Ciao Jack ... smack

Ciao Tony, vero^_^

No Ishtar, a livello di posto Ischia è stupenda, solo che vivendoci, presi dalla vita di tutti i giorni a volte non apprezziamo quello che ci circonda. Smack

Anonimo ha detto...

I seldom leave comments on blog, but I have been to this post which was recommend by my friend, lots of valuable details, thanks again.